Sessione di stampa delle immagini in CO

Abbiamo avuto il primo assaggio di cio che è il mondo fisico-chimico della CO e delle trasformazioni che avvengono in detta sede, adesso andremo a completare l’opera iniziata con la fase di ripresa delle immagini.

Come di solito sigilliamo l’ambiente dalla luce circostante e sinceriamoci circa le eventuali infiltrazioni di luce.

Abbiamo preparato i bagni nelle loro bacinelle , acceso l’aspiratore , l’uso del quale è di primaria importanza per sessioni di stampa prolungate , in quanto ile esalazioni dei prodotti chimici non sono salubri .

Al fine di eseguire con cura  una sessione di stampa è condizione necessaria che le operazioni negli ambienti

asciutto : esposizione , carte fotografiche , ingranditori timer

umido : bagni chimici , asciugatura

siano separati quanto più possibile, e che , le stesse vengano eseguite metodicamente e sistematicamente in modo ripetitivo in tal modo poteremo  evitare contaminazioni ed errori di vari genere.